Il Metodo Tomatis - Centro Tomatis Padova

Il Metodo Tomatis è un metodo di rieducazione all’ascolto fondato dal Prof. Alfred A. Tomatis (1920-2001) che migliora le funzioni dell’ orecchio e le sue relazioni con la voce. Per effetto di una stimolazione acustica, prodotta da un’apparecchiatura elettronica chiamata “Orecchio Elettronico”, si svolge una sorta di ginnastica auricolare-acustica dei muscoli dell’orecchio medio.

AREE DI APPLICAZIONE DEL METODO TOMATIS

Difficoltà di apprendimento e problemi nel linguaggio

Le difficoltà di apprendimento sono molteplici e sempre più diffuse, ma soprattutto è in aumento il numero di bambini che ne sono affetti. Queste difficoltà (dislessia, disortografia, disfasia…) hanno origine neurobiologica e dipendono dal fatto che alcune aree del cervello non si sono sviluppate correttamente nel corso del periodo prenatale. Il Metodo Tomatis permette ai bambini di sviluppare strategie di compensazione per gestire le loro difficoltà di apprendimento e disordini del linguaggio.

Turbe dell’attenzione

L'attenzione è la capacità di selezionare e mantenere la consapevolezza di un evento o un pensiero esterno. I disturbi dell'attenzione colpiscono bambini e adulti che non sono in grado di concentrarsi in maniera sufficiente e svolgere un lavoro per lunghi lassi di tempo. Oltre all'azione generale dello stimolo cerebrale, il Metodo Tomatis ha un'azione particolarmente positiva sull'attenzione selettiva.

Disordini affettivi ed emotivi

Un cervello stimolato con messaggi sensoriali si energizza e rilassa. Visto che l'orecchio è il canale principale per la trasmissione di messaggi sensoriali dall'organismo, ha un ruolo chiave in tutte le funzioni umane. Tale stimolo potrebbe essere compromesso quando il cervello attiva un meccanismo di inibizione o protezione, che potrebbe verificarsi in seguito ad uno shock emotivo.
Il Metodo Tomatis interviene sulla regolazione dei disordini emotivi correlati a depressione ed ansia. Agirà anche in maniera efficace sulla regolazione dello stress.

Disturbi della comunicazione

Una distorsione dell'ascolto profonda può addirittura sfociare nella perdita di desiderio di ascolto che, a sua volta, provocherà una diminuzione del desiderio di comunicare. L'ascolto è caratterizzato da una reale intenzione di comunicare e dalla qualità della percezione e interpretazione del messaggio sonoro ricevuto. Lavorando con attenzione sulla ricezione e emissioni di suoni, il Metodo Tomatis agisce efficacemente sulla comunicazione.

Difficoltà psicomotorie

Con difficoltà psicomotoria si intende un ritardo nell'acquisizione, coordinazione ed esecuzione di gesti che non sono imparati culturalmente, ma sono piuttosto acquisiti "naturalmente" nel tempo (come camminare, correre, saltare, tenere il ritmo con i piedi…). L'orecchio ha un ruolo importante nella funzione motoria grazie ad un organo interno detto vestibolo che gestisce l'equilibrio. Attraverso la sua azione diretta sul vestibolo, il Metodo Tomatis regola direttamente il tono muscolare e quindi la verticalità, ma anche difficoltà in termini di lateralità. Il Metodo Tomatis è in grado di intervenire efficacemente sulle difficoltà di ritmo e coordinazione.

Disturbo Pervasivo Dello Sviluppo (PDD Pervasive Developmental Disorder)

Si tratta di gravi difficoltà che si manifestano nelle prime fasi dello sviluppo del bambino e sono caratterizzate da ritardi ed alterazioni dello sviluppo delle capacità di interazione sociale, cognizione e comunicazione. I circuiti neurali che collegano l'orecchio al cervello contengono neuroni specifici detti "neuroni specchio" che hanno un ruolo essenziale nella costruzione della cognizione sociale. Agendo su tali circuiti neuronali, il Metodo Tomatis propone un miglioramento della capacità di comunicazione e della qualità delle capacità relazionali.

Sviluppo personale e benessere

Il cervello è stimolato quando vengono inviati messaggi sensoriali e a sua volta si rafforza e rilassa. L'orecchio umano svolge la funzione di "carica corticale". Il suono è necessario quindi per la crescita personale. Maggiormente ricco risulta essere il suono in termini di altezza armoniche, maggiormente efficace risulterà a tale livello. L'azione energizzante del Metodo Tomatis è integrata da un effetto rilassante a livello fisico-corporeo, che ha effetti positivi sul controllo di ansia e stress.

Miglioramento della voce e della musicalità

Una delle aree di applicazione storiche del Metodo Tomatis è rappresentata dal miglioramento della musicalità e della voce o della capacità canora. Il principio fondamentale del Metodo Tomatis è che qualsiasi modifica dei meccanismi implicati nella ricezione ed analisi del messaggio sonoro avrà conseguenze sulla riproduzione di quel messaggio parlato, cantato o mediato da uno strumento musicale.

Preparazione al parto

Una mamma in dolce attesa trasmette al suo bambino tutti i suoi stati affettivi ed emotivi, sia negativi, sia positivi. È importante quindi che, nel corso di questo periodo, la futura madre sperimenti le migliori condizioni possibili di rilassamento. Inoltre il feto percepisce la voce materna, che quindi costituisce una sorta di sostanza sonora affettiva primordiale, che è assolutamente importante per lo sviluppo fisico e psichico del neonato. Ecco perché è importante che il suono della voce materna sia piacevolmente percepito dal bambino.

Integrazione di lingue straniere

Una lingua è un insieme di ritmi e suoni specifici. Il Metodo Tomatis si propone di offrire a chiunque intenda imparare una lingua straniera la possibilità di appropriarsi fedelmente di tali ritmi e suoni permettendo all'orecchio di adattarsi efficacemente a tale musica estera, in modo che possa analizzarla e riprodurla.